stanzaunozerouno

Sentinella, quanto resta della notte?

Il responso [racconto di Maurizio Canauz]

Da qualche parte, in un luogo lontano, in un Universo lontano, in un tempo lontano… PROLOGO Ormai erano mesi che la magnifica città, d’oro di mura e turrita, era assediata … Continua a leggere

2 aprile 2015 · Lascia un commento

Buon Anno Signor Alidivento [racconto di Stefano Bon]

Guardava la rampa di scale come uno scalatore osserva la parete di roccia e ghiaccio che si perde nell’infinito del cielo prima dell’attacco decisivo. Nei suoi occhi riposavano irrequieti riflessi … Continua a leggere

31 dicembre 2014 · Lascia un commento

Scarpe grosse [racconto di Stefano Bon]

Siccome che ciò il naso lungo e i piedi anche di più nessuno che uno ci crede a quello che ci dico. Ma se uno furbo che mangia panevolpe – … Continua a leggere

21 dicembre 2014 · Lascia un commento

Tenebre di Natale [racconto di Maurizio Canauz]

Natale, il rimescolarsi di sentimenti mai assopiti in un non -luogo (u-topos) in bilico tra realtà e fantasia, tra la concretezza di un amore e il vuoto della solitudine. Nel … Continua a leggere

16 dicembre 2014 · Lascia un commento