stanzaunozerouno

Sentinella, quanto resta della notte?

Il potere e la sua ombra [racconto di Maurizio Canauz]

Un uomo di potere, colpevole di molteplici ingiustizie, viene abbandonato dalla sua ombra. L’ombra, infatti, lo lascia perché non vuole più soffrire per le sue nefaste decisioni. Poi un inaspettato … Continua a leggere

28 gennaio 2021 · Lascia un commento

Semplicemente Kafka… di Maurizio Canauz, un libro da non perdere

La recensione di un interessante libro su Kafka, scritto da un amico. Frammenti delle sue opere e della sua vita interpretati attraverso la chiave del realismo. Un piacevole viaggio all’interno … Continua a leggere

14 giugno 2020 · Lascia un commento

Immunitas VS Communitas. Una possibile interpretazione del pensiero di Roberto Esposito al tempo del coronavirus

Lo scritto è diviso in tre parti. Inizialmente viene ricostruita una piccolissima parte del pensiero di Roberto Esposito per interpretare la realtà che stiamo vivendo. Nella seconda propongo alcune mie … Continua a leggere

2 aprile 2020 · Lascia un commento

Viaggiare per scoprire, ritrovare e ritrovarsi. Da Livingstone a Conrad passando per Gray

Un viaggio esistenziale, letterario e cinematografico tra finzione e realtà per mostrare come viaggiare sia un’opportunità per conoscere ma anche (se non soprattutto) per conoscersi. An existential, literary and cinematographic … Continua a leggere

16 gennaio 2020 · 2 commenti

Viaggiando per la città nel Tempo e nello Spazio: il Flâneur

Un breve saggio che racconta di una passeggiata nella città sulle orme del flâneur. Per capirne i segreti e creare un ponte tra passato e presente. E soprattutto per opporre … Continua a leggere

4 dicembre 2019 · 1 Commento

A spasso nel tempo: la morte di Alexander Alekhine

Un viaggio nel tempo utilizzando la macchina di H. G. Wells per scoprire un piccolo mistero della storia: chi ha ucciso il discusso campione di scacchi Alexander Alekhine? Dopo tanto … Continua a leggere

8 ottobre 2019 · Lascia un commento

Rosalyn: l’inconscio ti invita a teatro

Molto spesso ci si ritaglia un ruolo, ci si dà un compito forse solo per rassicurarsi, per trovare una collocazione certa in un gruppo, nella società, nel mondo. A volte … Continua a leggere

19 marzo 2017 · Lascia un commento

Land of Mine, la parabola del carnefice

La disumanità della guerra, per chi non l’ha vissuta direttamente, è qualcosa di estremamente impalpabile e sfuggente, una specie di feticcio che sgomenta e affascina, al quale è giustificato avvicinarsi … Continua a leggere

6 marzo 2017 · Lascia un commento

Mr. Holmes, mistero e fascino della smemoratezza

Una volta eliminato tutto ciò che è impossibile, quello che rimane, per quanto improbabile, deve essere vero… Il fido Dottor Watson ci ha ricordato innumerevoli volte nei suoi resoconti autografi … Continua a leggere

23 novembre 2016 · Lascia un commento

POPSOPHIA: tra il dire e il fare

Quasi a completamento del mio articolo Fantafilosofia voglio qui ricordare un’esperienza che propone un percorso simile a quello da me suggerito mescolando fantascienza e filosofia, ragionamento e narrazione. Si tratta … Continua a leggere

3 novembre 2016 · 1 Commento